Dolore addominale e sanguinamento vaginale

dolore addominale e sanguinamento vaginale

Un sanguinamento vaginale anomalo è un qualsiasi sanguinamento che si verifichi dalla vagina. Durante gli anni di fertilità, il sanguinamento vaginale si verifica normalmente come mestruazioni, che, tuttavia, sono considerate anomale se. Generalmente, le mestruazioni durano dai 3 ai 7 giorni e accadono ogni giorni. Una disfunzione del complesso sistema ormonale che regola il ciclo mestruale. Dolore addominale e sanguinamento vaginale emorragici non comuni. Le bambine appena nate possono avere piccole perdite vaginali. Prima della nascita, assorbono estrogeni dalla madre attraverso la placenta. Dopo la nascita, questi alti livelli di estrogeno diminuiscono rapidamente, provocando talvolta piccoli sanguinamenti nelle prime settimane di vita. Anovulatorio significa che le ovaie non rilasciano un ovulo ovulazionecome accade normalmente durante un ciclo mestruale. I sanguinamenti uterini anovulatori derivano da cambiamenti nel controllo ormonale del ciclo mestruale. Il tumore è una causa poco frequente negli anni in cui la click to see more è potenzialmente fertile. Mestruazioni eccessive possono costituire il dolore addominale e sanguinamento vaginale segno di un disturbo emorragico. In questi casi, hanno inizio le mestruazioni, i seni si sviluppano e la peluria pubica e sottoascellare appare precocemente. Raramente, il sanguinamento è dovuto a un tumore o a una lesione derivante da un abuso di minore non sospetta. I medici dolore addominale e sanguinamento vaginale concentrano innanzitutto nel definire la gravità della causa ad esempio una gravidanza ectopica e se il sanguinamento sia eccessivo e possa causare un collasso.

Sanguinamento vaginale

Inoltre, è utile cercare di ovviare eventuali problemi di lubrificazione che potrebbero portare a questo disturbo. Questo avviene soprattutto nel caso in cui il sanguinamento sia associato a dolore addominale o dolore ovarico. Tra le cause più comuni si riscontrano le malattie a trasmissione sessuale, le reazioni allergiche e i traumatismi.

Nonostante la maggior parte delle cisti ovariche siano asintomatiche, possono provocare dolore addominale costante, dolore dolore addominale e sanguinamento vaginale, mestruazioni irregolari, dolore durante il sesso, dolore addominale e sanguinamento vaginale vaginale tra cicli mestruali, nausea, vomito, sensibilità ai seni.

Entro certi limiti, quello delle perdite vaginali è un fenomeno fisiologico, specie in alcuni periodi della vita. Sia ben chiaro, innanzitutto, che la mucosa vaginale è di per sé priva di ghiandole, motivo per cui quelle secrezioni che comunemente chiamiamo "perdite" sono in realtà rappresentate soprattutto dal secreto della cervice uterina.

Questa regione No, grazie Si, attiva.

I 12 campanelli d'allarme per le donne

Ultima modifica Ruggiero Dimonte Medico Chirurgo. Articoli Correlati Polipo uterino: sintomi, cause, pericoli e cura Cosa sono i polipi uterini? Esame al microscopio e analisi di un campione di secreto. Nelle donne in età fertile, i medici procedono sempre a.

Perdite di sangue intermestruali: quali sono le cause?

Analisi del sangue per misurare i livelli di ormone tiroideo. Le donne anziane devono rivolgersi tempestivamente al medico nei seguenti casi. Assunzione di estrogeni o altra terapia ormonale, in particolare dopo la sospensione. Questa Pagina È Stata Utile? Secrezione vaginale.

Sanguinamento vaginale.

dolore addominale e sanguinamento vaginale

Sanguinamento vaginale alla fine della gravidanza. Mamme depresse, bambini più ansiosi e problematici? Modello 3D. Aggiungi a qualsiasi piattaforma. Un leggero sanguinamento durante le prime settimane di vita. Di solito, secrezioni maleodoranti, spesso con piccole quantità di sangue Talvolta, inserimento ripetuto di un oggetto nella vagina.

Radiografia della mano e del polso Esami del sangue per misurare i livelli ormonali. Abuso sessuale. Visita medica Dolore addominale e sanguinamento vaginale per le malattie sessualmente trasmesse. Visita medica Inserimento di una sottile sonda a fibre ottiche laparoscopio nella cavità addominale per individuare eventuali tessuti anomali e prelevarne un campione per la biopsia.

Ipotiroidismo : Frequenza cardiaca lenta Aumento di peso Intolleranza al freddo Pelle secca e ruvida Rilassamento del viso e perdita di more info facciale Letargia.

Eccesso di peluria corporea irsutismo Mestruazioni irregolari o assenti, acne, eccesso di sebo sul dorso Cute scurita e ispessita sotto le ascelle, sulla nuca e nelle pieghe della pelle. Complicanze di gravidanza o gravidanza non riconosciuta Aborto spontaneo o minaccia di aborto Gravidanza ectopica gravidanza in posizione anomala, extrauterina. In un delicato equilibrio tra giusto allarme per disturbi anche banali, dolore addominale e sanguinamento vaginale che non passano, e il rischio di sopravvalutare determinate sensazioni e di angosciarsi per nulla, l'American Dolore addominale e sanguinamento vaginale of Clinical Oncology ASCO ha stilato un elenco di "campanelli d'allarme" riservato alle donne.

L'oncologo medico Lucia Del Mastro fa il punto su 12 sintomi a cui prestare attenzione. La maggior parte delle donne potrebbe essere davvero felice di perdere peso senza ragione e, soprattutto, senza fatica. Le cellule cancerose sono infatti dotate di un metabolismo molto attivo e un aumentato consumo energetico da parte dell'organismo è un segno che qualcosa non va per il verso giusto. Per accertarsene il medico potrà prescrivere alcuni esami del sangue, che verificheranno la presenza di carenze, di anemia o di infiammazione in corso.

Inoltre verranno valutati i dolore addominale e sanguinamento vaginale degli ormoni tiroidei. Solo here gli esami del sangue non saranno risolutivi e se la perdita di peso continuerà ad aumentare, il medico ricorrerà a esami strumentali come ecografie, radiografie e TC.

Prima di attribuire una perdita di peso immotivata a un dolore addominale e sanguinamento vaginale neoplastico, il medico indagherà alcuni aspetti importanti che possono spiegare il fenomeno. È bene, prima della visita, essere pronti a rispondere alle seguenti domande:. La maggior parte delle donne convive costantemente col gonfiore addominale, che segue andamenti periodici legati all'alimentazione e alle fasi del ciclo.

Altri elementi che caratterizzano questa malattia sono la sensazione di pienezza anche dopo aver consumato pochi bocconi di cibo e difficoltà urinarie, come il bisogno di correre in bagno più spesso del solito, oltre a un'aumentata circonferenza addominale in assenza di un aumento di peso.

Ovviamente questo quadro sintomatologico deve persistere per tutto il giorno e per alcune settimane di seguito prima di meritare un controllo medico.

Anche in questo caso le società scientifiche raccomandano di non andare nel panico: è possibile che gli stessi sintomi siano il segnale di malattie molto più benigne, come il colon irritabile. In ogni caso, a dirimere ogni dubbio spesso basta un' ecografia addominale. Il ginecologo interpellato, oltre all'ecografia addominale, procederà probabilmente con un esame della pelvi e con un'ecografia transvaginale.

Inoltre potrà richiedere, tra gli esami del sangue, anche la misurazione di eventuali marcatori tumorali. Solo in caso di dubbi ulteriori si procederà con una TC addominale o con una risonanza magnetica. La maggior parte delle donne conosce bene la conformazione del proprio seno anche quando non ha l'abitudine peraltro molto utile di praticare l'autopalpazione. In ambedue i casi questi sintomi potrebbero essere un segnale di una forma di neoplasia con una forte componente infiammatoria.

Questi procederà a esaminare il seno al tatto, farà alcune domande riguardanti la salute della donna in generale e il suo stato ormonale in particolare. Con la terminologia " sanguinamento vaginale ", frequentemente chiamata anche " emorragia vaginale ", si fa riferimento dolore addominale e sanguinamento vaginale quella condizione caratterizzata article source fuoriuscita attraverso la vagina di sangue proveniente dall' utero, dalla cervice uterina collo dell'utero o dalla vagina stessa.

Diverse sono le cause che possono innescare il sanguinamento vaginale: patologie neoplastiche cancro al dolore addominale e sanguinamento vaginale dell'utero, presenza di polipi uterinipatologie infettive e infiammatorie clamidia, gonorrea, vaginite, cervicite, malattia infiammatoria pelvicapresenza di condilomi, pre-eclampsia.

Dolore addominale e sanguinamento vaginale

Per fortuna, la stragrande maggioranza si basa sulla paura e sulla disinformazione piuttosto che sulle evidenze. È importante chiarire che la procedura di raccolta del sangue è assolutamente indolore. Il personale sanitario che…. Siete alla dolore addominale e sanguinamento vaginale di una soluzione che vi aiuti a eliminare il cattivo odore dei sandali?

I sandali sono calzature…. Un sanguinamento vaginale anomalo dolore addominale e sanguinamento vaginale un qualsiasi sanguinamento che si verifichi dalla vagina. Durante gli anni di fertilità, il sanguinamento vaginale si verifica normalmente come mestruazioni, che, tuttavia, sono considerate anomale se.

Generalmente, le mestruazioni durano dai 3 ai 7 giorni e accadono ogni giorni. Una disfunzione del complesso sistema ormonale che regola il ciclo mestruale. Disturbi emorragici non comuni.

Sanguinamento vaginale: cosa è e come curarlo

Dolore addominale e sanguinamento vaginale bambine appena nate possono avere piccole perdite vaginali. Prima della nascita, assorbono estrogeni dalla madre attraverso la placenta.

Dopo la nascita, questi alti livelli di estrogeno diminuiscono rapidamente, provocando talvolta piccoli sanguinamenti nelle prime settimane di vita. Anovulatorio significa che le go here non rilasciano un ovulo ovulazionecome accade normalmente durante un ciclo mestruale. I sanguinamenti uterini anovulatori derivano da cambiamenti nel controllo ormonale del ciclo mestruale.

Il tumore è una dolore addominale e sanguinamento vaginale poco frequente negli anni in cui la donna è potenzialmente fertile. Mestruazioni eccessive possono costituire il primo segno di un disturbo emorragico. In questi casi, hanno inizio le mestruazioni, i seni si sviluppano e la peluria pubica e sottoascellare appare precocemente.

Raramente, il sanguinamento è dovuto a un tumore o a una lesione derivante da un abuso di minore non sospetta.

Perdite di sangue e spotting: cause, pericoli e rimedi

I medici si concentrano innanzitutto nel definire la gravità della causa ad esempio una gravidanza ectopica e se il sanguinamento sia eccessivo e possa causare un collasso. I medici verificano la presenza di una gravidanza in dolore addominale e sanguinamento vaginale le donne in età fertile. Alcune cause di sanguinamento durante la gravidanza come la rottura di una gravidanza ectopica sono potenzialmente letali.

Nelle donne che presentano sanguinamento vaginale, alcune caratteristiche sono causa di preoccupazione:. Perdita di coscienza, debolezza, stordimento, cute fredda e sudata, difficoltà respiratoria, polso debole e rapido indice di collasso. Tali sintomi comprendono: facilità alla formazione di lividi, sanguinamento eccessivo nel lavare i denti o in seguito a piccoli tagli ed eruzioni di piccoli punti rosso-violacei o chiazze più ampie che indicano sanguinamento sottocutaneo.

Se il sanguinamento vaginale nelle neonate si protrae per oltre due settimane, è opportuno consultare un medico. Viene chiesto alla donna se ha già avuto episodi di sanguinamento anomalo, se ha accusato disturbi che possono causare sanguinamento ad esempio un aborto recenteo se assume pillole anticoncezionali o altri ormoni.

Le si chiedono, inoltre, informazioni sui sintomi, ad esempio se accusa capogiri, dolore addominale e sanguinamento eccessivo dopo essersi lavata i denti o essersi fatta un piccolo taglio.

Esposizione agli estrogeni della madre prima della nascita. Pubertà precoce. Sviluppo dei seni e comparsa della peluria pubica e sottoascellare come nella pubertà dolore addominale e sanguinamento vaginale età molto giovane.

Solitamente il sanguinamento che si verifica in modo frequente o irregolare o che dura più a lungo o è più abbondante delle normali mestruazioni. Esami per escludere altre possibili cause, fra cui esami del sangue ed ecografie, spesso con un dispositivo a ultrasuoni dotato di impugnatura e inserito in vagina. Inserimento di una sottile sonda a fibre ottiche laparoscopio nella cavità addominale per individuare eventuali tessuti anomali e prelevarne un campione per la biopsia.

Ipotiroidismo :. Esame pelvico. Aborto spontaneo o minaccia di dolore addominale e sanguinamento vaginale. Gravidanza ectopica gravidanza in posizione anomala, extrauterina. In caso di rottura di una gravidanza ectopica, dolore pelvico costante e talvolta di stordimento, svenimenti o pressione sanguigna pericolosamente bassa collasso. Analisi delle urine e del sangue per misurare i livelli di un ormone prodotto dalla placenta chiamato gonadotropina corionica umana, hCG.

Spotting o sanguinamento fra due cicli perdite ematiche intermestruali nei primi mesi in cui si utilizzano contraccettivi orali dolore addominale e sanguinamento vaginale ormonali.

Tumore della cervice. A qualunque età. Malattie emorragiche. Eruzione cutanea di punti rosso violacei petecchie o chiazze più ampie porpora che indicano sanguinamento sottocutaneo. Dolore addominale e sanguinamento vaginale del sangue per valutare la capacità di coagulazione del sangue tempo di protrombina e tempo di protrombina parziale.

Esami per la rilevazione di malattie sessualmente trasmesse attraverso il prelievo di un campione delle secrezioni cervicali. Le caratteristiche citate sono tipiche, ma non sempre presenti.

Sanguinamenti vaginali - Cause e Sintomi

Questo tipo di sanguinamento deriva da cambiamenti nel controllo ormonale del ciclo mestruale. Se il test di gravidanza sulle urine è negativo ma i medici sospettano una gravidanza, si procede con un test di gravidanza sul sangue. Se il sanguinamento è stato abbondante o di lunga durata, un emocromo completo per verificare la presenza di anemia.

Altri esami del sangue vengono effettuati a seconda del disturbo sospettato dal medico. Ad esempio, se si sospetta un disturbo emorragico si procede con la valutazione della capacità di coagulazione del sangue. A seconda del disturbo che appare più probabile, si procede a ulteriori esami. Ad esempio, una biopsia della cervice per un sospetto tumore della cervice. Se il sanguinamento dolore addominale e sanguinamento vaginale non deriva go here nessuna delle cause abituali, potrebbe essere correlato al controllo ormonale del ciclo mestruale.

Alle donne che hanno subito un collasso vengono somministrati liquidi per via endovenosa dolore addominale e sanguinamento vaginale sono necessarie trasfusioni di sangue per ristabilire la pressione sanguigna. Se il sanguinamento causa carenza di ferro, la donna deve assumere integratori a base di ferro. Per trattare il sanguinamento uterino anomalo correlato a cambiamenti nel controllo ormonale del ciclo mestruale possono essere usati pillole anticoncezionali o altri ormoni.

Il sanguinamento post-menopausa che si verifica oltre i 6 mesi dopo la menopausa è considerato anomalo anche se dolore addominale e sanguinamento vaginale frequente. Pertanto, se si verifica, le donne anziane devono dolore addominale e sanguinamento vaginale tempestivamente al medico in modo da escludere un tumore.

Tuttavia, il sanguinamento post-menopausa è conseguenza di numerosi altri fattori. Tra questi troviamo:. I medici di solito intervengono con uno strumento di dimensioni ridotte speculum per alleviare il fastidio. Nel periodo fertile, la causa più comune del sanguinamento vaginale anomalo è la gravidanza.

dolore addominale e sanguinamento vaginale

Nelle donne non in stato di gravidanza, la causa più comune è il sanguinamento uterino anomalo, in particolare il sanguinamento uterino anovulatorio, causato da cambiamenti nel controllo ormonale del ciclo mestruale che impediscono alle ovaie di rilasciare un ovulo.

Nelle donne in età fertile si procede con il test di gravidanza, anche se la donna non pensa di essere incinta. Se il sanguinamento vaginale click the following article verifica dopo la menopausa, è necessaria una valutazione per escludere un tumore. Il Manuale è stato pubblicato per la prima volta nel come un servizio alla società. Maggiori informazioni sul nostro impegno per Il sapere medico nel mondo.

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. Verifica qui. Argomenti di medicina. Argomenti comuni in materia di salute. Argomenti speciali Aspetti fondamentali Cancro Disturbi alimentari Disturbi cardiaci e dei vasi sanguigni Disturbi del cavo orale e dentali Disturbi del sangue Disturbi di cervello, midollo spinale e nervi Disturbi di ossa, articolazioni e muscoli Disturbi di salute mentale Disturbi digestivi Disturbi immunitari Disturbi oculari Disturbi ormonali e metabolici Disturbi polmonari e delle vie respiratorie Farmaci Infezioni La salute degli anziani Lesioni e avvelenamento Patologie della cute Patologie delle vie urinarie e dei reni Patologie epatiche e della cistifellea Problemi di orecchie, source e gola Problemi di salute degli uomini Problemi di salute dei bambini Problemi di salute delle donne.

Sintomi Generale Addome e digestivi Cervello e sistema nervoso Petto e delle vie dolore addominale e sanguinamento vaginale Otorinolaringoiatria.

Emergenze Arresto Cardiaco Soffocamento. Notizie e commenti. Argomenti sanitari e Capitoli. Cause comuni Cause meno comuni. Consigli fondamentali per le donne anziane. Punti principali. Sintomi delle patologie ginecologiche. Metti alla prova la tua conoscenza. Caricamento in corso. Sanguinamento vaginale Di David H. Negli anni in dolore addominale e sanguinamento vaginale la donna è potenzialmente fertile la causa più comune è.

Complicanze della gravidanza se la donna non sa dolore addominale e sanguinamento vaginale essere incinta. La donna perde più di una tazza di sangue. Quando si verifica in relazione ai cicli mestruali e ai rapporti dolore addominale e sanguinamento vaginale. A che età hanno avuto la prima mestruazione.

Alcune cause e caratteristiche del sanguinamento vaginale Causa. Di solito, secrezioni maleodoranti, spesso con piccole quantità di sangue. Dolore acuto o crampiforme che si manifesta prima e durante i primi giorni delle mestruazioni. Disturbi ormonali, come una ghiandola tiroidea ipoattiva ipotiroidismo. Frequenza cardiaca lenta. Cute scurita e ispessita sotto le ascelle, sulla nuca e nelle pieghe della pelle. Dolore pelvico crampiforme nella parte più bassa del dorso o dolore alla schiena.

Talvolta, fuoriuscita di tessuto attraverso la vagina di solito dopo un aborto. Spesso nessun altro sintomo fino allo stadio avanzato del carcinoma.

Talvolta sanguinamento dolore addominale e sanguinamento vaginale o secrezione bruna o contenente sangue. Sanguinamento eccessivo durante lo spazzolamento dei denti o a seguito di piccoli tagli. Esame al microscopio e analisi di un campione di secreto. Nelle donne in età fertile, i medici procedono sempre a.